martedì 8 maggio 2018

Vongole o cozze? Sfida all’ultimo mollusco.




Vongole e cozze sono tra i molluschi più gettonati dell’estate. Protagoniste indiscusse di ottimi piatti di pesce, sono invitanti e leggere e hanno alcune caratteristiche comuni.  

Dal punto di vista nutrizionale, sono entrambe poco caloriche e contengono proteine, oltre a lipidi molto ricchi di acidi grassi Omega 3. Fonte di vitamina B12, sono consigliabili anche per gli anemici e per gli ansiosi. 
Sia le cozze, che le vongole, sono molto digeribili e contengono un’alta percentuale di sodio.
Le vongole, in particolare, sono tra i molluschi più utilizzati nelle nostre cucine, perché semplici da cucinare e molto gustose con sughi. Le vongole, ottimi anche per le diete, contengono pochi grassi e molte proprietà benefiche per la salute. 

Le vongole, oltre ad una buona quantità di proteine, contengono anche sali minerali e vitamine. Tra le varietà di vongole più conosciute, ci sono le vongole veraci e le vongole comuni. Le vongole veraci sono le più pregiate, ed essendo d’allevamento, si trovano in commercio tutto l’anno. Le vongole comuni, sono invece, molto più piccole delle veraci e non si trovano sempre sul mercato.

Utilizzate per cucinare dei primi piatti molto saporiti e con poche calorie, sono perfette per piatto di pasta leggero, possedendo solo circa 200 calorie. Potrete gustare uno squisito primo piatto di vongole, accompagnandolo anche con un buon vino bianco.


Ottime quindi per piatti gustosi e saporiti, le vongole non possono mancare soprattutto nelle nostre tavole estive o in quelle di un bel ristorante affacciato sul mare come ‘A Fenestella, che propone diversi gustosi piatti come questi, offrendo sempre tipici piatti Napoletani e specialità della tradizione regionale Marinaresca.

Nessun commento:

Posta un commento

Gli scampi. Crostacei pregiati e gustosi.

Voglia di scampi ? Crostacei simili agli astici, sono pregiati, deliziosi e ottimi per essere gustati da soli o come primo piatto. ...